botulino-botox-rughe-costoIl botulino (più noto col nome commerciale di Botox®) è un farmaco utilizzato a partire sin dalla fine degli anni 70 in oculistica come terapia per lo strabismo.
Solo successivamente, dopo l’approvazione dell’ente americano FDA per l’uso in medicina estetica, è entrato a far parte della nutrita schiera di prodotti utilizzati nei trattamenti antiage, divenendone fra i più gettonati.

Modalità d’azione e indicazioni estetiche del botulino

Si tratta di una tossina prodotta dal batterio Clostridium Botulinum di tipo A purificata che, se iniettata nei muscoli, blocca il rilascio da parte dei nervi dell’acetilcolina, un neurotrasmettitore in grado d’inviare ai muscoli l’impulso per farli contrarre.
Inoculata in zone mirate del viso il botulino ha pertanto un’azione miorilassante con conseguente riduzione delle rughe d’espressione e, dunque, un effetto ringiovanente.
Se il botulino è in grado di porre rimedio a rughe e solchi d’espressione, non presenta tuttavia eguale efficacia per i danni provocati dal normale invecchiamento cutaneo e dal fotoinvecchiamento, né tantomeno si dimostra idoneo a cancellare le rughe profonde.
In questi casi è preferibile che al botulino si associno altri trattamenti quali filler, laser, lifting e via dicendo.
Oltretutto il suo utilizzo è sconsigliato per le rughe intorno alla bocca, poiché sussiste il serio rischio di compromettere l’uso dei muscoli della masticazione e della fonazione.

Ecco comunque i principali inestetismi che il botulino permette di trattare
• Le rughe orizzontali della fronte
• le rughe e i solchi tra le sopracciglia (solchi glabellari)
• le sopracciglia abbassate o aggrottate
• le rughe del contorno occhi, comunemente dette zampe di gallina
• le rughe d’espressione

Il trattamento col botulino

Il trattamento con il botulino è ambulatoriale e solitamente non necessita di anestesia. La sua durata è di circa 15-20 minuti.
La tossina botulinica viene iniettata con un ago sottilissimo in piccole dosi sulla pelle o all’interno dei muscoli mimici da cui originano le rughe d’espressione.
Il numero di iniezioni dipende da svariati fattori fra cui le zone da trattare e le loro estensioni.

Effetti collaterali e controindicazioni del botulino

Il botulino non presenta particolari controindicazioni o complicanze, se eseguito da un medico esperto, come pure sono rare eventuali reazioni allergiche.
Occorre comunque tener presente che i risultati non sempre sono soddisfacenti e che in alcuni casi si ha la perdita di espressione del viso.
Inoltre è bene sconsigliarne l’utilizzo in gravidanza e durante l’allattamento, non essendo noti gli effetti sul bambino, nonché nei casi in cui il paziente presenta una grave forma di miastenia.

Nel punto in cui è stato inoculato il botulino, il viso appare leggermente arrossato. L’eritema ha comunque breve durata.
Saltuariamente possono comparire nausea, mal di testa, prurito, aumento della sudorazione, temporanea debolezza muscolare e ptosi (abbassamento della palpebra superiore). E ancora, lividi, dolenzie o lievi bruciori nella zona d’inoculo, tendenti comunque a risolversi in breve tempo.
La ripresa delle normali attività del resto è pressoché immediata.
Ad ogni buon conto, è bene evitare l’esposizione alla luce solare che potrà avvenire solo dopo una decina di giorni.
Ulteriore precauzione, quella di non massaggiare né strofinare le zone trattate, poiché la tossina potrebbe spostarsi in un’altra zona.

Durata dei benefici del botulino

Gli effetti delle infiltrazioni di botulino iniziano a manifestarsi dopo alcuni giorni dal trattamento, parallelamente al rilassamento dei muscoli, per raggiungere la massima efficacia all’incirca dopo un mese.
I benefici si mantengono per altri 4-6 mesi, dopodiché s’esauriscono progressivamente. Per conservare i risultati della terapia è necessario pertanto effettuare ulteriori inoculazioni nei mesi successivi.

Costo delle iniezioni di botulino

Il costo delle iniezioni di tossina botulinica dipende dal numero di zone trattate e può oscillare mediamente da 150 a 500 Euro questi sono i principali costi per il botox a fiala.

In sintesi il botox

Il botox è un trattamento cosmetico molto diffuso, utilizzato per ridurre la comparsa di linee sottili e rughe sul viso. Agisce paralizzando temporaneamente i muscoli facciali che causano le rughe, conferendo alla pelle un aspetto più liscio e giovane.

Il botox è un tipo di neurotossina prodotta dal batterio Clostridium botulinum. Quando viene iniettato nella pelle, blocca la trasmissione degli impulsi nervosi ai muscoli facciali, facendoli rilassare. Questo riduce la comparsa di rughe e linee sottili sul viso.

I trattamenti con il botox vengono generalmente eseguiti da un operatore sanitario autorizzato, come un medico o un infermiere. La procedura prevede l’iniezione di piccole quantità di farmaco in specifici muscoli facciali mediante un ago sottile. Il trattamento dura in genere circa 15-30 minuti e gli effetti delle iniezioni durano in genere diversi mesi.

Sebbene il botox sia generalmente sicuro, esistono alcuni potenziali effetti collaterali, tra cui lividi, gonfiore e arrossamento nel sito di iniezione. In rari casi, può anche causare effetti collaterali più gravi, come difficoltà di respirazione o deglutizione.

Nel complesso, il botox è un trattamento efficace e popolare per ridurre la comparsa di rughe e linee sottili sul viso. Tuttavia, è importante discutere i potenziali rischi e benefici con un operatore sanitario prima di sottoporsi al trattamento.

Recent Posts